lunedì 30 luglio 2012

Curiosità ukulelistica

Prima di parlare di questa curiosità avviso i miei lettori che questa settimana vado in vacanza, quindi questo sarà l'ultimo articolo che metto almeno fino a lunedì prossimo. Poi la prossima settimana vedrò di trovare il tempo per parlare del fine settimana passato a Caldogno, sarò in vacanza fino al 20 agosto, ma dalla prossima settimana probabilmente ogni tanto riuscirò a collegarmi e scrivere qualche articolo. Vi ringrazio per la pazienza e vi auguro buone vacanze con questo articolo molto curioso.

Un nuovo record mondiale per l'ensemble più grande di ukulele è stato raggiunto in Giappone. Più di 2.314 suonatori di ukulele riuniti a Yokohama, la seconda città più grande del Giappone, per avere la meglio del precedente record ottenuto in Svezia. Il gruppo è stato convalidato da funzionari del Guinness World Records e hanno suonato una canzone chiamata Aloha Mahalo A Ho Hui, scritta da un Hawaiano ex lottatore di sumo. Hanno stabilito il record durante la "Settimana del Picnic con Ukulele Giapponese". Lo strumento è nato dalle Hawaii, dove è anche sinonimo di danza hula. Il precedente record è stato fissato nel mese di agosto dello scorso anno da 1.547 ukulelisti svedesi a Helsingborg.

mercoledì 25 luglio 2012

Matera International Ukulele Festival - 27 luglio 2012 - ultimo appello!

Riporto qui di seguito alcuni stralci di un comunicato stampa riguardante questo evento imperdibile!

Nella consapevolezza delle potenzialità estetiche ed artistiche ancora latenti in Lucania, la band sceglie nei Sassi UNESCO il parterre della Prima Rassegna Internazionale dell'Ukulele - il 27 luglio lungo il Vico Solitario nei Sassi – e presenta le eccellenze artistiche del panorama nazionale ed internazionale dell’Ukulele, accorse per omaggiare il gruppo e l’indiscusso talento lucano Danilo Vignola (di Genzano di Lucania, PZ eletto miglior suonatore di ukulele elettrico al mondo in un contest indetto negli U.S.A. nel 2010), artista che ha saputo distinguersi, insieme con altri due talenti lucani DOC Gabriele Russillo (Baragiano, PZ), & Giovanni Didonna (Tolve, PZ), sulla scena mondiale dell’Ukulele, rinnovando lo strumento con il suo caratteristico sound intriso di antiche ispirazioni e melodie dimenticate, ritrovate, reinventate …

Oltre agli Ethn'n'roll vi sono altri nomi di spicco come ospiti:
"RADIO IN TECHNICOR":
BAND DALL'INCONFONDIBILE SOUND INDIE-BEAT DI UKULELE, HA APPENA REGISTRATO IL SUO PRIMO DISCO A FIRENZE "SELIANO" SOTTO L'ETICHETTA DISCOGRAFICA TEDESCA ANTHSTREET RECORDS.

"UKULELE JE":
INSEGNANTE DI UKULELE E TESTIMONIAL DELLA RISA UKULELE.

"SINFONICO HONOLULU":
E' IL PIÙ GRANDE PROGETTO ITALIANO ED EUROPEO ORCHESTRALE PER UKULELE (INSIEME ALL’INGLESE UKULELE ORCHESTRA): UNA FORMAZIONE DIVERTENTE FORMATA DA ESPERTI SESSION MAN RIUNITI IN UN MIX DI SUCCESSI INTERNAZIONALI RI-ARRANGIATI CON OTTO UKULELI BASSO E VOCI.

"THE BOX UKE":
FORMATO DA SHELLEY RICKEY (USA) E MARKO VAN DER HORST (OLANDA), UN DUO SPECIALIZZATO IN BRANI VINTAGE: L'ETÀ D'ORO DELL' UKULELE DURANTE IL 1920 E IL 30, IL TUTTO È UNITO CON LE PROPRIE COMPOSIZIONI ECLETTICHE. UN SUSSURRO DI COUNTRY E BLUES PUÒ ESSERE ASCOLTATO ATTRAVERSO LA FORMAZIONE DI MARKO COME CHITARRISTA, MENTRE SHELLEY VOCE FOLK SI RIFÀ ALLE SUE RADICI DEL BLUES DI MISSISSIPPI. OLTRE ALL' UKULELE, THE BOX UKE FAVORISCE ANCHE 'LOW-TECH' STRUMENTI COME LA FISARMONICA GIOCATTOLO... THE BOX UKE: GARANZIA PER IL DIVERTIMENTO!

"U.K.E.":
PROVENIENTI DALLA FRANCIA, U.K.E. È IL DUO DELL’UKULELISTA SPERIMENTALE LIONEL K. HUBERT (“THE K”) ACCOMPAGNATO DAL SUO PERCUSSIONISTA JOSH. CON DELLE FORTI RADICI JAZZ E METAL, LIONEL È ATTUALMENTE ASSISTENTE DEL COMPOSITORE MINIMALE CHARLEMAGNE PALESTINE E FONDATORE DEL PRESTIGIOSO PARIS UKE FEST. IL DUO HA GIRATO IL MONDO FINO AD APPRODARE AL NY UKE FEST NEL 2010.
NELL RICERCA DI “NUOVE SONORITÀ SULL’UKULELE”, U.K.E. FA USO DI ELETTRONICA IN TEMPO REALE PER ESPANDERE I LIMITI DELLO STRUMENTO IN TERRITORI ANCORA INESPLORATI.

"UKULOLLO":
HA TENUTO CONCERTI A PARIGI, BARCELLONA, BERLINO, ITALIA, INGHILTERRA, BELGIO. ALL'UKULELE MOVEMENT DI SINGAPORE E AL CAIRNS UKULELE FESTIVAL IN AUSTRALIA... AD OTTOBRE SARA' NEGLI U.S.A.... VINCE L'AWARD PER LA MIGLIOR REGIA DI UN VIDEO DI UKULELE AGLI UKULELE UNDERGROUND AWARDS, IL PIU' IMPORTANTE FORUM MONDIALE DI UKULELE. IL SUO ARRANGIAMENTO DI "LA VITA E' BELLA" E IL SUO DOCUMENTARIO "UKULELES FOR PEACE" SONO ENTRAMBI NOMINATI COME MIGLIOR VIDEO DELL'ANNO, LA SUA "CARNIVAL" ARRIVA SECONDA TRA LE MIGLIORI COVER.

E si è aggiunto anche il grandissimo JONTOM!

A riguardo di quest'evento metto due link: https://www.facebook.com/#!/materainternationalukulelefestival

E questo è lo spot:
http://www.youtube.com/watch?v=jv697uo0Amg&feature=youtu.be

Mi raccomando, se potete non mancate a questo grande evento!

Presentazione del mio nuovo ukulele... che ho chiamato Purple Rain

Oggi parlo dell'ultimo arrivato nella famiglia dei miei ukulele. Non farò una recensione, per questa ci vorrà ancora un pò di tempo per poterlo provare in vari modi. Ma voglio comunque dire due parole su questo strumento che sinceramente si presenta veramente molto ma molto bene. E' un tenore Fluke Purple Amplificato con b-band attivo con controllo tono, volume e accordatore. Già il fatto che abbia l'accordatore incorporato, secondo me, è un buon punto di partenza... Ma c'è molto di più! Lo so, è di plastica, e vi confesso che questo particolare mi ha reso molto incerta fin a che non ho potuto provarlo personalmente perchè pensavo potesse non valere il prezzo che ha. Ma mi sono ricreduta subito! Prima di portarlo a casa l'ho provato, senza amplificatore, e già così è stato amore al primo ascolto! Ha un suono.... non so come definirlo... direi dolce e deciso nello stesso tempo. Di colori c'è solo l'imbarazzo della scelta, io l'ho scelto viola perchè è il mio colore preferito. Il prezzo, beh, potrebbe sembrare caro ma li vale tutti i suoi 324,90 euro, anche perchè ha la custodia compresa nel prezzo! Per ora mi fermo qui, ne parlerò più approfonditamente quando avrò imparato a conoscerlo meglio, ce l'ho solo da domenica. Intanto vi dico che potete trovarlo a questo link: http://www.mercatinodellukulele.it/index.php?page=shop.product_details&flypage=ilvm_fly_admirable.tpl&product_id=819&category_id=4&option=com_virtuemart&Itemid=1&lang=it

E qui sotto potete vedere la foto del mio nuovo gioiellino...! :-) Che ne pensate? Vi piace?

domenica 22 luglio 2012

Ukulele Meeting Caldogno - Il ritorno (prossimamente ne saprete di più)

Sono tornata oggi da questo splendido week end. Per certi versi mi dispiace non poter esserci stata già da giovedì, ma sono potuta venire sabato e domenica grazie a due amici che sono venuti con me. E sono stati due giorni fantastici! Grazie a Daniela, Mimmo e Luca perchè organizzano cose come questa, grazie a Francesco e Marika che sono venuti con me... Grazie a tutti quelli che ho incontrato lì che, come già l'anno scorso, mi hanno fatto sentire a casa, come se fossimo un'unica grande famiglia. Ho fatto foto interessanti e prossimamente le metterò insieme ad un resoconto più dettagliato di quel che è successo in questi due giorni, poi vi anticipo che presto (spero) ci sarà una supermega sorpresa in questo blog per tutti i miei lettori! Non vi dico altro, vi avviserò il giorno prima di quando metterò tale sorpresa. Per ora vi saluto, sono stanchissima stasera ma anche veramente molto soddisfatta!

P.S. per Daniela e Luca: penso entro domani di poter estinguere il mio debito con voi, comunque appena ho fatto vi avviso. Grazie mille per la gentilezza, siete mitici!

giovedì 19 luglio 2012

"Festival Internazionale dell'Ukulele" nei Sassi di Matera - 27 luglio 2012

Riporto qui di seguito alcuni stralci di un comunicato stampa riguardante questo evento imperdibile!

Nella consapevolezza delle potenzialità estetiche ed artistiche ancora latenti in Lucania, la band sceglie nei Sassi UNESCO il parterre della Prima Rassegna Internazionale dell'Ukulele - il 27 luglio lungo il Vico Solitario nei Sassi – e presenta le eccellenze artistiche del panorama nazionale ed internazionale dell’Ukulele, accorse per omaggiare il gruppo e l’indiscusso talento lucano Danilo Vignola (di Genzano di Lucania, PZ eletto miglior suonatore di ukulele elettrico al mondo in un contest indetto negli U.S.A. nel 2010), artista che ha saputo distinguersi, insieme con altri due talenti lucani DOC Gabriele Russillo (Baragiano, PZ), & Giovanni Didonna (Tolve, PZ), sulla scena mondiale dell’Ukulele, rinnovando lo strumento con il suo caratteristico sound intriso di antiche ispirazioni e melodie dimenticate, ritrovate, reinventate …

Oltre agli Ethn'n'roll vi sono altri nomi di spicco come ospiti:
"RADIO IN TECHNICOR":
BAND DALL'INCONFONDIBILE SOUND INDIE-BEAT DI UKULELE, HA APPENA REGISTRATO IL SUO PRIMO DISCO A FIRENZE "SELIANO" SOTTO L'ETICHETTA DISCOGRAFICA TEDESCA ANTHSTREET RECORDS.

"UKULELE JE":
INSEGNANTE DI UKULELE E TESTIMONIAL DELLA RISA UKULELE.

"SINFONICO HONOLULU":
E' IL PIÙ GRANDE PROGETTO ITALIANO ED EUROPEO ORCHESTRALE PER UKULELE (INSIEME ALL’INGLESE UKULELE ORCHESTRA): UNA FORMAZIONE DIVERTENTE FORMATA DA ESPERTI SESSION MAN RIUNITI IN UN MIX DI SUCCESSI INTERNAZIONALI RI-ARRANGIATI CON OTTO UKULELI BASSO E VOCI.

"THE BOX UKE":
FORMATO DA SHELLEY RICKEY (USA) E MARKO VAN DER HORST (OLANDA), UN DUO SPECIALIZZATO IN BRANI VINTAGE: L'ETÀ D'ORO DELL' UKULELE DURANTE IL 1920 E IL 30, IL TUTTO È UNITO CON LE PROPRIE COMPOSIZIONI ECLETTICHE. UN SUSSURRO DI COUNTRY E BLUES PUÒ ESSERE ASCOLTATO ATTRAVERSO LA FORMAZIONE DI MARKO COME CHITARRISTA, MENTRE SHELLEY VOCE FOLK SI RIFÀ ALLE SUE RADICI DEL BLUES DI MISSISSIPPI. OLTRE ALL' UKULELE, THE BOX UKE FAVORISCE ANCHE 'LOW-TECH' STRUMENTI COME LA FISARMONICA GIOCATTOLO... THE BOX UKE: GARANZIA PER IL DIVERTIMENTO!

"U.K.E.":
PROVENIENTI DALLA FRANCIA, U.K.E. È IL DUO DELL’UKULELISTA SPERIMENTALE LIONEL K. HUBERT (“THE K”) ACCOMPAGNATO DAL SUO PERCUSSIONISTA JOSH. CON DELLE FORTI RADICI JAZZ E METAL, LIONEL È ATTUALMENTE ASSISTENTE DEL COMPOSITORE MINIMALE CHARLEMAGNE PALESTINE E FONDATORE DEL PRESTIGIOSO PARIS UKE FEST. IL DUO HA GIRATO IL MONDO FINO AD APPRODARE AL NY UKE FEST NEL 2010.
NELL RICERCA DI “NUOVE SONORITÀ SULL’UKULELE”, U.K.E. FA USO DI ELETTRONICA IN TEMPO REALE PER ESPANDERE I LIMITI DELLO STRUMENTO IN TERRITORI ANCORA INESPLORATI.

"UKULOLLO":
HA TENUTO CONCERTI A PARIGI, BARCELLONA, BERLINO, ITALIA, INGHILTERRA, BELGIO. ALL'UKULELE MOVEMENT DI SINGAPORE E AL CAIRNS UKULELE FESTIVAL IN AUSTRALIA... AD OTTOBRE SARA' NEGLI U.S.A.... VINCE L'AWARD PER LA MIGLIOR REGIA DI UN VIDEO DI UKULELE AGLI UKULELE UNDERGROUND AWARDS, IL PIU' IMPORTANTE FORUM MONDIALE DI UKULELE. IL SUO ARRANGIAMENTO DI "LA VITA E' BELLA" E IL SUO DOCUMENTARIO "UKULELES FOR PEACE" SONO ENTRAMBI NOMINATI COME MIGLIOR VIDEO DELL'ANNO, LA SUA "CARNIVAL" ARRIVA SECONDA TRA LE MIGLIORI COVER.

E si è aggiunto anche il grandissimo JONTOM!

A riguardo di quest'evento metto due link: https://www.facebook.com/#!/materainternationalukulelefestival

E questo è lo spot:
http://www.youtube.com/watch?v=jv697uo0Amg&feature=youtu.be

Mi raccomando, se potete non mancate a questo grande evento!

lunedì 16 luglio 2012

Caldogno Ukulele Meeting ultimo appello!

Il momento si avvicina, giovedì inizia questo evento che è uno dei più importanti in Italia! Saranno quattro giorni pieni di concerti, workshop, esposizioni di strumenti musicali e (quest'anno per la prima volta) si potranno incontrare i costruttori dei vostri ukulele! Insomma, quattro giorni imperdibili che si preannunciano indimenticabili per tutti gli appassionati e anche per chi si avvicina ora allo strumento o è semplicemente curioso di capire meglio che cos'è un'ukulele perchè ancora non lo conosce! Da qui al momento di questo Meeting ogni settimana metterò almeno una volta il post che ne parla, in modo che non lo dimentichiate e potete essere presenti. Non è obbligatorio essere presenti per tutti e quattro i giorni se non potete, ma anche solo per due, tre o anche uno. Ma vi consiglio caldamente comunque di partecipare almeno a un giorno di questi perchè ne vale la pena! Io stessa non potrò essere presente per tutti i giorni ma almeno sabato e domenica, salvo imprevisti dell'ultimo momento, ci sarò perchè non voglio perdere questo grande evento! So che finora non ho parlato di date specifiche ma ho fatto apposta, per tutti i particolari e maggiori informazioni vi rimando al link dell'evento che è questo: http://www.ukulelefest.it/ukulelemeeting/index.php?lang=it
Spero di potervi conoscere là! :-)

The time approaches, this event begins Thursday is one of the most important in Italy! Will be four full days of concerts, workshops, exhibitions and musical instruments (for the first time this year) you can meet the builders of your ukulele! In short, missed four days that will see unforgettable for all the fans and for those approaching hour on the instrument or is simply curious to understand better what un'ukulele still do not know why! From now until the time of this meeting at least once every week will put the post that talks about it, so that you do not forget and you can be present. It is not required to be present for all four days if you can not, but just for two, three or even one. But I strongly suggest that you receive at least one of these days because it's worth it! I myself will not be able to be present every day but Saturday and Sunday at least, barring unforeseen circumstances the last time I'll be there because I do not want to miss this great event! I know that so far I have not talked about specific dates, but I did it on purpose, for all the details and further information please refer to the event which is this link:
http://www.ukulelefest.it/ukulelemeeting/index.php?lang=en
I hope to get there! :-)

giovedì 12 luglio 2012

"Festival Internazionale dell'Ukulele" nei Sassi di Matera il 27 luglio 2012

Riporto qui di seguito alcuni stralci di un comunicato stampa riguardante questo evento imperdibile!

Nella consapevolezza delle potenzialità estetiche ed artistiche ancora latenti in Lucania, la band sceglie nei Sassi UNESCO il parterre della Prima Rassegna Internazionale dell'Ukulele - il 27 luglio lungo il Vico Solitario nei Sassi – e presenta le eccellenze artistiche del panorama nazionale ed internazionale dell’Ukulele, accorse per omaggiare il gruppo e l’indiscusso talento lucano Danilo Vignola (di Genzano di Lucania, PZ eletto miglior suonatore di ukulele elettrico al mondo in un contest indetto negli U.S.A. nel 2010), artista che ha saputo distinguersi, insieme con altri due talenti lucani DOC Gabriele Russillo (Baragiano, PZ), & Giovanni Didonna (Tolve, PZ), sulla scena mondiale dell’Ukulele, rinnovando lo strumento con il suo caratteristico sound intriso di antiche ispirazioni e melodie dimenticate, ritrovate, reinventate …

Oltre agli Ethn'n'roll vi sono altri nomi di spicco come ospiti:
"RADIO IN TECHNICOR":
BAND DALL'INCONFONDIBILE SOUND INDIE-BEAT DI UKULELE, HA APPENA REGISTRATO IL SUO PRIMO DISCO A FIRENZE "SELIANO" SOTTO L'ETICHETTA DISCOGRAFICA TEDESCA ANTHSTREET RECORDS.

"UKULELE JE":
INSEGNANTE DI UKULELE E TESTIMONIAL DELLA RISA UKULELE.

"SINFONICO HONOLULU":
E' IL PIÙ GRANDE PROGETTO ITALIANO ED EUROPEO ORCHESTRALE PER UKULELE (INSIEME ALL’INGLESE UKULELE ORCHESTRA): UNA FORMAZIONE DIVERTENTE FORMATA DA ESPERTI SESSION MAN RIUNITI IN UN MIX DI SUCCESSI INTERNAZIONALI RI-ARRANGIATI CON OTTO UKULELI BASSO E VOCI.

"THE BOX UKE":
FORMATO DA SHELLEY RICKEY (USA) E MARKO VAN DER HORST (OLANDA), UN DUO SPECIALIZZATO IN BRANI VINTAGE: L'ETÀ D'ORO DELL' UKULELE DURANTE IL 1920 E IL 30, IL TUTTO È UNITO CON LE PROPRIE COMPOSIZIONI ECLETTICHE. UN SUSSURRO DI COUNTRY E BLUES PUÒ ESSERE ASCOLTATO ATTRAVERSO LA FORMAZIONE DI MARKO COME CHITARRISTA, MENTRE SHELLEY VOCE FOLK SI RIFÀ ALLE SUE RADICI DEL BLUES DI MISSISSIPPI. OLTRE ALL' UKULELE, THE BOX UKE FAVORISCE ANCHE 'LOW-TECH' STRUMENTI COME LA FISARMONICA GIOCATTOLO... THE BOX UKE: GARANZIA PER IL DIVERTIMENTO!

"U.K.E.":
PROVENIENTI DALLA FRANCIA, U.K.E. È IL DUO DELL’UKULELISTA SPERIMENTALE LIONEL K. HUBERT (“THE K”) ACCOMPAGNATO DAL SUO PERCUSSIONISTA JOSH. CON DELLE FORTI RADICI JAZZ E METAL, LIONEL È ATTUALMENTE ASSISTENTE DEL COMPOSITORE MINIMALE CHARLEMAGNE PALESTINE E FONDATORE DEL PRESTIGIOSO PARIS UKE FEST. IL DUO HA GIRATO IL MONDO FINO AD APPRODARE AL NY UKE FEST NEL 2010.
NELL RICERCA DI “NUOVE SONORITÀ SULL’UKULELE”, U.K.E. FA USO DI ELETTRONICA IN TEMPO REALE PER ESPANDERE I LIMITI DELLO STRUMENTO IN TERRITORI ANCORA INESPLORATI.

"UKULOLLO":
HA TENUTO CONCERTI A PARIGI, BARCELLONA, BERLINO, ITALIA, INGHILTERRA, BELGIO. ALL'UKULELE MOVEMENT DI SINGAPORE E AL CAIRNS UKULELE FESTIVAL IN AUSTRALIA... AD OTTOBRE SARA' NEGLI U.S.A.... VINCE L'AWARD PER LA MIGLIOR REGIA DI UN VIDEO DI UKULELE AGLI UKULELE UNDERGROUND AWARDS, IL PIU' IMPORTANTE FORUM MONDIALE DI UKULELE. IL SUO ARRANGIAMENTO DI "LA VITA E' BELLA" E IL SUO DOCUMENTARIO "UKULELES FOR PEACE" SONO ENTRAMBI NOMINATI COME MIGLIOR VIDEO DELL'ANNO, LA SUA "CARNIVAL" ARRIVA SECONDA TRA LE MIGLIORI COVER.

E si è aggiunto anche il grandissimo JONTOM!

A riguardo di quest'evento metto due link: https://www.facebook.com/#!/materainternationalukulelefestival

E questo è lo spot:
http://www.youtube.com/watch?v=jv697uo0Amg&feature=youtu.be

Mi raccomando, se potete non mancate a questo grande evento!

martedì 10 luglio 2012

Caldogno Ukulele Meeting si avvicina!

Oggi metto un post che esula dai miei soliti post, vi voglio segnalare un incontro di appassionati di questo bellissimo strumento che si svolgerà tra meno di un mese. Saranno quattro giorni pieni di concerti, workshop, esposizioni di strumenti musicali e (quest'anno per la prima volta) si potranno incontrare i costruttori dei vostri ukulele! Insomma, quattro giorni imperdibili che si preannunciano indimenticabili per tutti gli appassionati e anche per chi si avvicina ora allo strumento o è semplicemente curioso di capire meglio che cos'è un'ukulele perchè ancora non lo conosce! Da qui al momento di questo Meeting ogni settimana metterò almeno una volta il post che ne parla, in modo che non lo dimentichiate e potete essere presenti. Non è obbligatorio essere presenti per tutti e quattro i giorni se non potete, ma anche solo per due, tre o anche uno. Ma vi consiglio caldamente comunque di partecipare almeno a un giorno di questi perchè ne vale la pena! Io stessa non potrò essere presente per tutti i giorni ma almeno sabato e domenica, salvo imprevisti dell'ultimo momento, ci sarò perchè non voglio perdere questo grande evento! So che finora non ho parlato di date specifiche ma ho fatto apposta, per tutti i particolari e maggiori informazioni vi rimando al link dell'evento che è questo: http://www.ukulelefest.it/ukulelemeeting/index.php?lang=it
Spero di potervi conoscere là! :-)

Today I put a post that does not fall from my usual post, I want to point a meeting of fans of this wonderful tool that will take place in less than a month. Will be four full days of concerts, workshops, exhibitions and musical instruments (for the first time this year) you can meet the builders of your ukulele! In short, missed four days that will see unforgettable for all the fans and for those approaching hour on the instrument or is simply curious to understand better what un'ukulele still do not know why! From now until the time of this meeting at least once every week will put the post that talks about it, so that you do not forget and you can be present. It is not required to be present for all four days if you can not, but just for two, three or even one. But I strongly suggest that you receive at least one of these days because it's worth it! I myself will not be able to be present every day but Saturday and Sunday at least, barring unforeseen circumstances the last time I'll be there because I do not want to miss this great event! I know that so far I have not talked about specific dates, but I did it on purpose, for all the details and further information please refer to the event which is this link:
http://www.ukulelefest.it/ukulelemeeting/index.php?lang=en
I hope to get there! :-)

sabato 7 luglio 2012

Informazione di servizio

Avviso i miei lettori che da oggi e fino a domenica 15 luglio non penso riuscirò a mettere giornalmente gli articoli nel blog, ma sicuramente almeno un paio li metterò. Cioè le pubblicità agli eventi prossimi sull'ukulele che ho promesso di mettere una volta la settimana da qui fin al giorno dell'evento. Non so se riuscirò a mettere molti altri articoli perchè sarò fuori casa, non per problemi personali anzi, per svago. Ringrazio i miei lettori per la pazienza.

venerdì 6 luglio 2012

"Festival Internazionale dell'Ukulele" nei Sassi di Matera il 27 luglio 2012

Riporto qui di seguito alcuni stralci di un comunicato stampa riguardante questo evento imperdibile!

Nella consapevolezza delle potenzialità estetiche ed artistiche ancora latenti in Lucania, la band sceglie nei Sassi UNESCO il parterre della Prima Rassegna Internazionale dell'Ukulele - il 27 luglio lungo il Vico Solitario nei Sassi – e presenta le eccellenze artistiche del panorama nazionale ed internazionale dell’Ukulele, accorse per omaggiare il gruppo e l’indiscusso talento lucano Danilo Vignola (di Genzano di Lucania, PZ eletto miglior suonatore di ukulele elettrico al mondo in un contest indetto negli U.S.A. nel 2010), artista che ha saputo distinguersi, insieme con altri due talenti lucani DOC Gabriele Russillo (Baragiano, PZ), & Giovanni Didonna (Tolve, PZ), sulla scena mondiale dell’Ukulele, rinnovando lo strumento con il suo caratteristico sound intriso di antiche ispirazioni e melodie dimenticate, ritrovate, reinventate …

Oltre agli Ethn'n'roll vi sono altri nomi di spicco come ospiti:
"RADIO IN TECHNICOR":
BAND DALL'INCONFONDIBILE SOUND INDIE-BEAT DI UKULELE, HA APPENA REGISTRATO IL SUO PRIMO DISCO A FIRENZE "SELIANO" SOTTO L'ETICHETTA DISCOGRAFICA TEDESCA ANTHSTREET RECORDS.

"UKULELE JE":
INSEGNANTE DI UKULELE E TESTIMONIAL DELLA RISA UKULELE.

"SINFONICO HONOLULU":
E' IL PIÙ GRANDE PROGETTO ITALIANO ED EUROPEO ORCHESTRALE PER UKULELE (INSIEME ALL’INGLESE UKULELE ORCHESTRA): UNA FORMAZIONE DIVERTENTE FORMATA DA ESPERTI SESSION MAN RIUNITI IN UN MIX DI SUCCESSI INTERNAZIONALI RI-ARRANGIATI CON OTTO UKULELI BASSO E VOCI.

"THE BOX UKE":
FORMATO DA SHELLEY RICKEY (USA) E MARKO VAN DER HORST (OLANDA), UN DUO SPECIALIZZATO IN BRANI VINTAGE: L'ETÀ D'ORO DELL' UKULELE DURANTE IL 1920 E IL 30, IL TUTTO È UNITO CON LE PROPRIE COMPOSIZIONI ECLETTICHE. UN SUSSURRO DI COUNTRY E BLUES PUÒ ESSERE ASCOLTATO ATTRAVERSO LA FORMAZIONE DI MARKO COME CHITARRISTA, MENTRE SHELLEY VOCE FOLK SI RIFÀ ALLE SUE RADICI DEL BLUES DI MISSISSIPPI. OLTRE ALL' UKULELE, THE BOX UKE FAVORISCE ANCHE 'LOW-TECH' STRUMENTI COME LA FISARMONICA GIOCATTOLO... THE BOX UKE: GARANZIA PER IL DIVERTIMENTO! 

"U.K.E.":
PROVENIENTI DALLA FRANCIA, U.K.E. È IL DUO DELL’UKULELISTA SPERIMENTALE LIONEL K. HUBERT (“THE K”) ACCOMPAGNATO DAL SUO PERCUSSIONISTA JOSH. CON DELLE FORTI RADICI JAZZ E METAL, LIONEL È ATTUALMENTE ASSISTENTE DEL COMPOSITORE MINIMALE CHARLEMAGNE PALESTINE E FONDATORE DEL PRESTIGIOSO PARIS UKE FEST. IL DUO HA GIRATO IL MONDO FINO AD APPRODARE AL NY UKE FEST NEL 2010.
NELL RICERCA DI “NUOVE SONORITÀ SULL’UKULELE”, U.K.E. FA USO DI ELETTRONICA IN TEMPO REALE PER ESPANDERE I LIMITI DELLO STRUMENTO IN TERRITORI ANCORA INESPLORATI.

"UKULOLLO":
HA TENUTO CONCERTI A PARIGI, BARCELLONA, BERLINO, ITALIA, INGHILTERRA, BELGIO. ALL'UKULELE MOVEMENT DI SINGAPORE E AL CAIRNS UKULELE FESTIVAL IN AUSTRALIA... AD OTTOBRE SARA' NEGLI U.S.A.... VINCE L'AWARD PER LA MIGLIOR REGIA DI UN VIDEO DI UKULELE AGLI UKULELE UNDERGROUND AWARDS, IL PIU' IMPORTANTE FORUM MONDIALE DI UKULELE. IL SUO ARRANGIAMENTO DI "LA VITA E' BELLA" E IL SUO DOCUMENTARIO "UKULELES FOR PEACE" SONO ENTRAMBI NOMINATI COME MIGLIOR VIDEO DELL'ANNO, LA SUA "CARNIVAL" ARRIVA SECONDA TRA LE MIGLIORI COVER.

E si è aggiunto anche il grandissimo JONTOM!

A riguardo di quest'evento metto due link: https://www.facebook.com/#!/materainternationalukulelefestival

E questo è lo spot:
http://www.youtube.com/watch?v=jv697uo0Amg&feature=youtu.be

Mi raccomando, se potete non mancate a questo grande evento!

Recensione del cd ukulelistico Old stories for modern times - di Veronica Sbergia e Max De Bernardi

Personalmente non ho questo cd ma ho ascoltato qualche canzone. Poi ho il loro precedente cd e quindi posso fare un confronto con quello e quel che ho sentito. Sul Mercatino dell'Ukulele dicono che è "un disco che è un piccolo excursus nella musica popolar-rurale americana dei primi del secolo scorso" e "i brani sono scelti da un repertorio che va dal 1910 al 1939; è un vero e proprio invito alla riscoperta o, in alcuni casi, alla scoperta dei personaggi che hanno reso grande questa musica con le loro storie... Una miscela irresistibile di suoni che fa bene alla salute!". Non posso che essere d'accordo con quel che scrivono nel sito del Mercatino, è un cd con uno stile unico (quello esclusivo degli interpreti di questo album) che non può che piacere sia a chi ama l'ukulele sia a chi ama la buona musica. Sono d'accordo sul fatto che è musica che fa bene alla salute, perchè provoca tante emozioni: ci si diverte, ci si commuove, si balla e ci si lascia cullare da queste sonorità. Mi ripeterò ma anche questo è un cd che mi mette di buon umore e in più mi rilassa anche. Poi anche questo cd fa venire voglia di suonare l'ukulele a chi già lo sa suonare, ed impararlo a chi ancora non lo sa suonare. Insomma lo consiglio a tutti, lo so che Veronica Sbergia è la musicista italiana donna che preferisco con l'ukulele (non a caso ho chiamato uno dei miei ukulele Veronica), ma indipendentemente da ciò penso che non si possa che amare questo cd.

mercoledì 4 luglio 2012

Caldogno Ukulele Meeting, il momento si avvicina... partecipate!

Oggi metto un post che esula dai miei soliti post, vi voglio segnalare un incontro di appassionati di questo bellissimo strumento che si svolgerà tra meno di un mese. Saranno quattro giorni pieni di concerti, workshop, esposizioni di strumenti musicali e (quest'anno per la prima volta) si potranno incontrare i costruttori dei vostri ukulele! Insomma, quattro giorni imperdibili che si preannunciano indimenticabili per tutti gli appassionati e anche per chi si avvicina ora allo strumento o è semplicemente curioso di capire meglio che cos'è un'ukulele perchè ancora non lo conosce! Da qui al momento di questo Meeting ogni settimana metterò almeno una volta il post che ne parla, in modo che non lo dimentichiate e potete essere presenti. Non è obbligatorio essere presenti per tutti e quattro i giorni se non potete, ma anche solo per due, tre o anche uno. Ma vi consiglio caldamente comunque di partecipare almeno a un giorno di questi perchè ne vale la pena! Io stessa non potrò essere presente per tutti i giorni ma almeno sabato e domenica, salvo imprevisti dell'ultimo momento, ci sarò perchè non voglio perdere questo grande evento! So che finora non ho parlato di date specifiche ma ho fatto apposta, per tutti i particolari e maggiori informazioni vi rimando al link dell'evento che è questo: http://www.ukulelefest.it/ukulelemeeting/index.php?lang=it
Spero di potervi conoscere là! :-)

Today I put a post that does not fall from my usual post, I want to point a meeting of fans of this wonderful tool that will take place in less than a month. Will be four full days of concerts, workshops, exhibitions and musical instruments (for the first time this year) you can meet the builders of your ukulele! In short, missed four days that will see unforgettable for all the fans and for those approaching hour on the instrument or is simply curious to understand better what un'ukulele still do not know why! From now until the time of this meeting at least once every week will put the post that talks about it, so that you do not forget and you can be present. It is not required to be present for all four days if you can not, but just for two, three or even one. But I strongly suggest that you receive at least one of these days because it's worth it! I myself will not be able to be present every day but Saturday and Sunday at least, barring unforeseen circumstances the last time I'll be there because I do not want to miss this great event! I know that so far I have not talked about specific dates, but I did it on purpose, for all the details and further information please refer to the event which is this link:
http://www.ukulelefest.it/ukulelemeeting/index.php?lang=en
I hope to get there! :-)

martedì 3 luglio 2012

Biografia ukulelistica di Jennie Durkee

Jennie Durkee non è molto nota come altri autori di sesso femminile di metodi per Ukulele. Il suo metodo, l’American Way of Playing Solos Ukulele è uscito nel 1917 ed è stato pubblicato di nuovo nel 1919 e nel 1920. E’ uno dei pochi metodi per Ukulele in cui viene sviluppato in modo particolare la tecnica del “plettro di feltro”, cioè il modo di suonare l’Ukulele con un pletto di feltro. Lei ritiene che se si suona con un plettro di feltro sfiorando appena le corde e andando molto velocemente nel movimento si riesce a produrre un tremolo più bello nel suono. Anche se questa è stata per lei l’unica pubblicazione per Ukulele, Durkee ha fatto almeno una presenza alla radio il 22 maggio 1922, presenza che è stata segnalata anche dal New York Times dell’epoca.

L'ukulele dei sogni

Oggi vorrei sapere da voi lettori qual'è il vostro ukulele dei sogni. Intanto vi dico quel che penso io a riguardo. Per me il mio ukulele dei sogni, e per ora rimarrà tale per il prezzo, è un Kanile'a. Ritengo essere la Ferrari degli ukulele, ma questo è solo un mio parere personale. So che ci sono persone che preferiscono i Martin. Altro sogno è avere un ukulele amplificato, ma spero che questo sogno riuscirò a realizzarlo presto. Mi servirà quando suonerò insieme ad altre persone, cosa che spero di fare presto perchè penso che suonare con qualcuno è anche più divertente di suonare da soli. E voi? Quali sono gli ukulele dei vostri sogni?
classifiche