Chi è il gestore di questo blog?

Salve a tutti, qui voglio mettere due parole per presentarmi a chi visita il mio blog e non mi conosce.
Sono Claudia Camanzi: l'ideatrice e colei che gestisce questo blog in tutte le sue parti. Per questo ritengo giusto spendere due parole per presentarmi.
Sono classe 1976, disabile motoria dalla nascita, e vivo in un piccolo paese di provincia in Emilia Romagna. Qualche anno fa ho scoperto l'ukulele e, in un periodo nero della mia vita per problemi di salute, ho avuto l'idea di aprire questo blog principalmente per passarmi il tempo visto che sono stata costretta a letto per diversi mesi. Quindi, in un certo senso, questo blog è nato quasi "per gioco" ispirandomi alla mia sempre maggiore passione per l'ukulele. Oggi sono molto contenta di aver preso questa decisione e ho intenzione di ampliare e migliorare sempre questo blog, anche andando di persona, quando mi è possibile agli eventi presenti in Italia dedicati a questo strumento. Sono a vostra disposizione per qualsiasi domanda, curiosità o quant'altro riguarda l'ukulele e se non riesco a rispondervi subito, mi impegno a farlo sempre nel minor tempo possibile.


Hello everyone, here I want to put two words to introduce myself to those who visit my blog and I do not know.
Claudia Camanzi are: the creator and the one who runs this blog in all its parts. So I think just to say a few words to introduce myself.
I am born in 1976, motor disability from birth, and I live in a small town in the province of Emilia Romagna. A few years ago I discovered the ukulele and, in a dark period of my life because of health problems, I had the idea to start this blog primarily to pass me the time because I was bedridden for several months. So, in a sense, this blog was born almost "for fun" inspired my growing passion for the ukulele. Today I am very glad I made ​​this decision and I'm going to always expand and improve this blog, even going in person, when I can to events in Italy dedicated to this instrument. I am at your disposal for any questions, news or anything else concerning the ukulele and if I can not answer right away, I promise to always do it in the shortest possible time.

10 commenti:

  1. Ciao ragazza, sono Alberto di Modena, ho letto tutto ciò che hai scritto e ho comprato il mio primo ukulele ..... grazie.

    RispondiElimina
  2. ciao ciao, sono ancora io, Alberto ...... continuo a suonare l'ukulele e mi diverto un casino ...... tra qualche tempo penso che lo porterò anche in concerto. Grazie 1000

    RispondiElimina
  3. Grazie a te Alberto! Sono molto felice che ti piaccia il mio blog e ancor di più che ti diverti con l'ukulele! Spero ti sia piaciuto anche La Pulce in pdf. :-) Scusa se ci ho messo un pò a risponderti ma sono stata malata. A disposizione per qualsiasi domanda o curiosità. ;-)

    RispondiElimina
  4. Ciao, come ti dicevo suono il mio nuovo ukulele tutti i giorni, il 12 di Febbraio farò un concerto a Bazzano e credo che almeno un paio di pezzi li eseguirò con l'ukulele ...... al momento direi che uno dei due sarà "Liyn eyes" degli Eagles che solitamente eseguo con la chitarra folk ..... e l'armonica ...... devo ancora provare l'abbinamento ukulele - armonica ........ questo pezzo eseguito in tonalità di G utilizza l'armonica con il registro più grave che abbinato al soprano dovrebbe dare buoni risultati ..... vedremo. Ti tengo informata. Alhoa.

    RispondiElimina
  5. Ok, grazie! Se poi hai facebook mi puoi trovare anche lì. Sia con la pagina del blog, sia con un gruppo che si chiama FERRARA UKULELE PER TUTTI, scritto tutto maiuscolo così come ho fatto. Se lo trovi e vedi chi è l'amministratore... sono io. :-)

    RispondiElimina
  6. Ciao, sono di nuovo Alberto di Modena, oggi il mio Ukulele ha avuto il suo battesimo in concerto ...... prima del previsto !!!!! Devi sapere che oltre a suonare in giro per ristoranti e birrerie suono anche in un gruppo di persone con disabilità acquisite ..... ci chiamiamo Pegasosound ...... prendiamo il nome da Pegaso che è la struttura dove vivono ....... ci capita di suonare in giro per la provincia di Modena presso altre strutture analoghe ..... e oggi abbiamo suonato a Castelnuovo Rangone ....... e in un pezzo ho appoggiato la chitarra e ho suonato l'Ukulele ....... apprezzato tantissimo da tutti ..... e da me ......... grazie ancora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alberto! Che belle notizie che mi dai! Sono proprio felice! Se sei su facebook cercami e chiedimi l'amicizia così possiamo anche parlare nella chat privata.

      Elimina
  7. Ciao Claudia, sono Cosimo ed ho 35 anni. Innanzitutto ti faccio i complimenti per il blog e poi vorrei approfittarne per una domandina...
    ho iniziato a suonare l'ukulele circa tre mesi fa con un soprano. Le mie dita MOLTO CORTE E MOLTO TOZZE :) mi hanno spinto a prendere un concert con il quale mi trovo molto bene anche se, un difetto di fabbricazione mi costringe a sostituirlo. Avendo questa possibilità vorrei quasi e, definitivamente, passare ad un tenore, ma i dubbi sono tantissimi!
    Innanzitutto non l'ho mai visto di persona e non vorrei che le dimensioni influissero sulla suonabilità, perchè ho paura che la tastiera piu lunga comporti uno sforzo ulteriore soprattutto per il mignolo (ti ripeto ho le dita molto corte. E poi le dimensioni della cassa, il suono che non so se mi piace....please help me!!!
    Grazie.
    P.S. dovei prendere un koki'o mahogany-spruce (concert o tenore)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cosimo! Prima di tutto ti ringrazio per i complimenti, mi fa sempre piacere sapere che quel che scrivo viene apprezzato. Per quel che mi chiedi ecco cosa ti rispondo:
      anche io ho dita molto corte e ho capito che la taglia con cui mi trovo meglio è il concert e quindi io ti consiglierei il concert. Per quanto riguarda il suono, più è grande e più assomiglia ad una chitarra e questo dipende da quale preferisci tu: uno strumento con un suono più simile ad una chitarra o più simile ad un ukulele classico. Per quanto riguarda la marca ti consiglio di farti un giro nel sito del Mercatino dell'Ukulele e dare un'occhiata agli Islander. Sono una sottomarca del Kanile'a di ottima qualità ma ad un prezzo molto più accessibile. Se vuoi, cercami su Facebook e chiedimi l'amicizia. Così possiamo continuare a chattare in privato se hai altri dubbi.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina

classifiche